News


  • Aggiornato il Programma di Lavoro 2018-2020 relativo allo Spazio, sono state aggiornate le informazioni , i topics, le date ed i budget relativi ai bandi con scadenza 2020. Le call relative allo spazio mirano a promuovere un’industria e una comunità di ricerca concorrenziali, innovative ed......

  • Nuova Fiera di Roma, dal 10 al 12 dicembre 2019 Siamo lieti di annunciare il prossimo NSE ExpoForum 2019, un evento internazionale che avrà luogo a Roma dal 10 al 12 dicembre. Il focus sarà la New Space Economy e le sue capacità di promuovere......

  • Il 22/03/2019 il direttore dell’Associazione Francesco Zingales è stato intervistato dall’emittente radiofonica “live social”. La video intervista la potete seguire al seguente link https://www.facebook.com/intervisteestorie/videos/320260752257716/. Buona visione!...

  • LAZIOCONNECT ORGANIZZA VENERDì 22 FEBBRAIO 2019 Evento LAZIO CONNECT DIGITAL Il meglio dell’ICT del Lazio fa rete...

  • Villorba domenica 7 ottobre. Hackaton Copernicus Hackaton Copernicus – Si conclude con un grande successo il primo hackathon Copernicus in Italia. Hanno vinto 3 gruppi di ragazzi con idee molto interessanti, ora avanti con incubazione e supporto a possibili nuove imprese aerospaziali. Un particolare ringraziamento......

  • Il Programma è promosso dalla Commissione Europea e gestito, in Italia da IEST – Istituto per lo Sviluppo Tecnologico, in collaborazione con Lazio Connect, iXitaly e la rete internazionale dei Fab Space 2.0 48 ore di brain storming supportati da esperti di settore, di marketing......

  • Un investimento attorno ai 15 milioni di euro, 9 dei quali dedicati alle attività di formazione ed orientamento; 37 soggetti privati coinvolti, assieme a tutte le università del Lazio, capofila del progetto La Sapienza, e a quella dell’Aquila, ma anche al CNR e all’Inail; 150......

  • Networking, Costruzione offerta di Rete, opportunità su Gare, Business Integrators, Fidejussioni e antipici su bandi di ricerca, Produttori Hardware e fornitori preferenziali Siamo lieti di comunicarvi che il giorno 15 Giugno 2018 (dalle 13:30 alle 17:30) si terrà il prossimo evento di Networking di LAZIO......

  • 15 July 2019, 8:54 am

    RSS feeds

    For more RSS news feeds click the link above.
  • CT scans have revolutionised the fight against human illness by creating three-dimensional images of the body's inner workings. Such scans, however, can deliver high doses of radiation. Now EU-funded researchers have built special cameras that limit radiation while delivering images vital for patient health.
  • Il monitoraggio dell’integrità strutturale di edifici e di grandi infrastrutture di trasporto, come ponti, viadotti e dighe, è un aspetto cruciale per la prevenzione di disastri naturali e garantire la sicurezza di persone e cose. In questo ambito, uno degli obiettivi da perseguire è rendere disponibili strumenti diagnostici non invasivi, capaci di fornire informazioni dettagliate dello stato di conservazione delle strutture monitorate e di rilevare i fattori di rischio. Il 17 luglio si terrà la premiazione della Challenge lanciata dalla Regione Lazio insieme ad e-GEOS, società Telespazio e ASI. In particolare, e-GEOS è interessata a selezionare soluzioni innovative che possano supportare i gestori/ proprietari/ fruitori di asset lineari (ferrovie, strade, reti tecnologiche) nelle attività di segnalazione e monitoraggio delle cosiddette “interferenze”. I finalisti hanno elaborato dei prototipi (mockup, applicazioni, piattaforme) che mostreranno i vantaggi delle soluzioni proposte. I 6 FINALISTI Kuaternion: startup innovativa che propone un sistema low-cost per il controllo a bassa frequenza e ad alta frequenza degli spostamenti planoaltimetrici delle infrastrutture basato sull’integrazione di sensori GNSS a basso costo e informazioni provenienti dalle costellazioni satellitari SENTINEL e CosmoSkyMED. Jetware Srl: startup innovativa che propone un tool di monitoraggio capace di essere applicato su tipologie multiple di infrastrutture e sorgenti di dati attraverso “Digital Twins” (compagni digitali di oggetti fisici collegati a sensori). Latitudo 40: startup innovativa che propone il monitoraggio delle interferenze di vegetazione che compromettono la sicurezza delle linee elettriche attraverso un’applicazione che utilizza algoritmi che decodificano sia il dato ottico che dato radar. Neural Research: startup innovativa che propone una piattaforma di analisi neurale dello streaming video in grado di analizzare attraverso machine learning dati provenienti da sensori ed integrare ed analizzare dati di telerilevamento satellitare. UrbyetOrbit: startup innovativa che propone un servizio di change detection satellitare e classificazione automatica delle anomalie delle infrastrutture attraverso una prima analisi realizzata in maniera automatica utilizzando immagini satellitari Sentinel2 (Dati Open) ed una seconda analisi con immagini satellitari a più alta definizione. TR2: startup innovativa che propone il monitoraggio degli ammaloramenti stradali mediante utilizzo di telecamere istruite nella prospettiva di precision mapping istantaneo 3D, che può essere utilizzato per supportare azioni di controllo, verifica, notifica e definizione degli asset e delle anomalie del sedime stradale. Per il programma e per partecipare: https://challenge_intelligenza_artificiale_bigdata.eventbrite.it Per motivi di sicurezza è necessario iscriversi entro le ore 13.00 di martedì 16 luglio. In allegato la locandina
  • ICE-Agenzia Canada nel quadro delle attività condotte dall'Osservatorio Gare e Appalti, allo scopo di facilitare l'accesso al procurement canadese ha prodotto per le aziende italiane una guida agli investimenti e una guida ai mercati pubblici in Canada. ITALY: INVEST IN CANADA: la guida vuole essere un valido strumento per le aziende italiane che desiderano operare sul mercato canadese. Sono trattati argomenti come la costituzione di società in Canada, la normativa canadese sugli investimenti e il regime di tassazione. GOVERNMENT PROCUREMENT GUIDE: la guida percorre in modo sintetico le diverse modalità di partecipazione a gare e appalti pubblici ed in particolare su come proporre propri prodotti e servizi al governo canadese. L'Osservatorio, costituito da ICE-Agenzia in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia a Ottawa, ha l'obiettivo di promuovere la partecipazione di aziende italiane al procurement canadese grazie alle attività di monitoraggio e segnalazione di opportunità ed alla produzione di materiali informativi. In allegato: Guida Italy: Invest in Canada Guida Government Procurement Info: fdi.canada@ice.it toronto@ice.it www.ice.it/it/mercati/canada
  • Copernicus “Eyes on Earth” Roadshowadmin Fri, 12/07/2019 - 15:43 The 'Eyes on Earth' Roadshow lets you explore how satellite information can help improve operational applications such as climate & weather, mobility & transport planning, renewables, air quality, fresh water availability and distribution, smart farming, financial risk management and critical infrastructure. The Roadshow will inspire you about the many applications of space data (both in business and government), let you explore hands on how space data can be applied in your daily life or work environment; and provide you with the tools to act. The ‘Eyes on Earth’ Roadshow especially wants to encourage interest in the space and Earth observation amongst young people, students and would be entrepreneurs; demonstrate exciting careers opportunities in this industry; and help those trying to grow their business to be even more successful through the use of space data. This will be done through a series of five highly interactive events in five different EU Member States from June 2019 to March 2020.   The programme is a combination of masterclasses and business & technical lectures, combining learning and doing. The masterclass uses a canvas developed by the Netherlands Earth Observation Cluster and has been successfully applied in several Dutch public authorities and private companies. The programme also includes an exposition of services providers, start-up companies, an interactive and fun exhibition and a dedicated tool for matchmaking. Below are the dates and locations for the five roadshows (dates and locations for Romania and Italy to be confirmed). Thu, 03/10/2019 - 12:00 Fri, 04/10/2019 - 12:00TallinnEstonia No No More info No
  • Copernicus “Eyes on Earth” Roadshowadmin Fri, 12/07/2019 - 15:32 The 'Eyes on Earth' Roadshow lets you explore how satellite information can help improve operational applications such as climate & weather, mobility & transport planning, renewables, air quality, fresh water availability and distribution, smart farming, financial risk management and critical infrastructure. The Roadshow will inspire you about the many applications of space data (both in business and government), let you explore hands on how space data can be applied in your daily life or work environment; and provide you with the tools to act. The ‘Eyes on Earth’ Roadshow especially wants to encourage interest in the space and Earth observation amongst young people, students and would be entrepreneurs; demonstrate exciting careers opportunities in this industry; and help those trying to grow their business to be even more successful through the use of space data. This will be done through a series of five highly interactive events in five different EU Member States from June 2019 to March 2020.   The programme is a combination of masterclasses and business & technical lectures, combining learning and doing. The masterclass uses a canvas developed by the Netherlands Earth Observation Cluster and has been successfully applied in several Dutch public authorities and private companies. The programme also includes an exposition of services providers, start-up companies, an interactive and fun exhibition and a dedicated tool for matchmaking. Below are the dates and locations for the five roadshows (dates and locations for Romania and Italy to be confirmed).     Tue, 24/09/2019 - 12:00 Wed, 25/09/2019 - 12:00RotterdamNetherlands No No More info No
  • Novel livestock vaccines developed by EU-funded researchers could improve animal welfare, save money, reduce the need for environment-damaging chemicals, and tackle alarming levels of antimicrobial resistance.
Next Page