Lazio Connect

La Piattaforma nel settore aerospazio a supporto del collaborative enterprising

Nel giugno 2004 la Regione Lazio, il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il MIUR hanno firmato un protocollo di intesa per la costituzione del Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio (DTA). La Regione Lazio ha affidato a Lazio Innova l’incarico di coordinare i lavori.

Nell’ambito delle attività di promozione del DTA, in data 22 luglio 2009, è stata istituita l’Associazione riconosciuta LAZIO CONNECT, una piattaforma collaborativa tecnico-giuridica a sostegno del Sistema di Innovazione del Lazio, tra Imprese, Consorzi Industriali, Parchi Tecnologici, Università ed Organismi di Ricerca, nel settore aerospaziale.

L’Associazione LAZIO CONNECT, istituita in collaborazione con le associazioni di categoria rappresentative delle realtà industriali dell’aerospazio

Promozione

Promuovere i processi di collaborazione e/o aggregazione tra grandi imprese e PMI

Sostegno

Supportare il sistema della ricerca nella compagine industriale laziale

Creazione

Generare business addizionale attraverso la riduzione dei fattori che impediscono la collaborazione tra aziende

qode-eliptic-slider

A Lazio Connect potranno partecipare tutte le imprese del settore aerospazio, con una sede nel Lazio, ma anche grandi aziende e enti di Ricerca.
Per inviare la domanda di ammissione basterà scaricare dalla sezione documenti il modulo di iscrizione all’associazione, alla quale dovranno versare una quota annuale.

Come
funziona
Lazio
Connect

a)

Il Comitato Operativo si riunisce 1 volta al mese per valutare l’andamento dei servizi, promuovere nuovi servizi, svolgere azioni formali (es. accettazione nuove candidature).
E’ composto da:

  • 2 Grandi Imprese
  • 2 Medie Imprese
  • 1 Piccola Impresa
  • 1 Micro Impresa1 Università
  • 1 Organismo di Ricerca

b)

I Soci devono:

  • appartenere al settore Aerospazio o all’indotto
  • avere una sede operativa nel Lazio

c)

I Soci portano avanti azioni di comune interesse per nome e per conto di LAZIO CONNECT (tali azioni devono essere concordate con il CO). Generalmente, queste azioni sono proposte dai soci stessi che si candidano per portarle avanti.

d)

La piattaforma informatica alla quale ogni socio ha accesso permette di:

  • condividere idee
  • lavorare su progetti collaborativi
  • ricevere i servizi messi a disposizione dall’Associazione

e)

Atto Costitutivo, Statuto e Procedure sono i tre documenti (in ordine di grado) che descrivono le modalità di collaborazione all’interno dell’Associazione.